Menu

carmelitecuria logo it

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Venerdì, 29 Aprile 2022 13:23

Anniversario della liberazione di Dachau

In un giorno come questo nel 1945, i membri della 42a e 45a divisione di fanteria dell'esercito statunitense liberarono circa 30.000 prigionieri nel campo di concentramento di Dachau. Purtroppo San Tito Brandsma e il Beato Ilario Januszewski, prigionieri nel campo di concentramento di Dachau, morirono prima che arrivasse questo giorno di liberazione.

Anche altri carmelitani polacchi e olandesi furono internati a Dachau. Molti morirono prima della liberazione. Altri sopravvissero per continuare a servire il nostro Dio attraverso il loro servizio agli altri, ma profondamente colpiti dagli orrori subiti a Dachau.

Il campo di concentramento vicino a Monaco fu aperto nel 1933, il primo di migliaia di altri campi nazisti. Dachau fu originariamente usato per detenere prigionieri politici, ma quando il regime nazista divenne più potente, altri gruppi perseguitati furono mandati lì, incluse le persone LGBTQ+, i testimoni di Geova, i rom e centinaia di migliaia di ebrei.

I prigionieri di Dachau e di decine di campi satellite vicini furono impiegati nei lavori forzati. Quelli troppo malati o incapaci di lavorare venivano mandati nei vicini campi di sterminio. P. Hilary si offrì volontario per prendersi cura dei prigionieri del campo che morivano di tifo. Egli stesso morì per la malattia appena un mese prima che i soldati statunitensi arrivassero per liberare il campo di prigionia.

Il carmelitano Tito Brandsma sarà canonizzato il 15 maggio come martire della fede cattolica. Oggi, in questo anniversario della liberazione di 77 anni fa, preghiamo umilmente chiedendo un altro giorno di liberazione per tutti coloro che oggi sono vittime della guerra e dell'odio nel mondo:

Dio della pace e della giustizia,
Tu apri i nostri cuori all'amore
e alla gioia del Vangelo
anche in mezzo alle innumerevoli forme di violenza
che calpestano la dignità dei nostri fratelli e delle nostre sorelle,
aiutaci con la tua grazia,
affinché, come san Tito Brandsma,
con tenerezza, possiamo vedere oltre gli orrori della disumanità
e contemplare la tua gloria
che risplende nei martiri di ogni tempo
e diventare cosi tuoi testimoni autentici nel mondo d'oggi.
Amen.

Avviso sul trattamento dei dati digitali (Cookies)

Questo sito web utilizza i cookies per eseguire alcune funzioni richieste e per analizzare la fruizione del nostro sito web. Raccoglieremo le tue informazioni solamente se completi i nostri moduli di iscrizione o di richiesta di preghiera, in modo da poter rispondere alla tua e-mail o inserire le tue intenzioni / richieste nella preghiera. Non utilizziamo i cookies per personalizzare i contenuti e gli annunci. Nessuna informazione, acquisita tramite i nostri moduli di contatto via posta elettronica, verrà condivisa con terze persone. "Le tue informazioni" restano "le tue informazioni personali".