Salta al contenuto principale

Incontro della Commissione per la Preghiera e la Liturgia

Incontro della Commissione per la Preghiera e la Liturgia
07/2019 – 05 – 02

Dal 31 gennaio al 1 febbraio 2019 si è tenuto, presso la Curia, il settimo incontro della Commissione per la Preghiera e la Liturgia. Erano presenti i PP. Michael Farrugia (Procuratore Generale), preside, Edmondo Caruana (Mel), Giovanni Grosso (Ita) e Mario Esposito (SEL), segretario. Non vi hanno potuto partecipare P. Pius Robert Malik (Indo) per problemi legati al visto e P. Giuseppe Midili a causa di altri impegni.

La prima parte dell’incontro è stata dedicata alla valutazione del Congresso Liturgico svolto a Sassone nel mese di aprile 2018, che ha ricevuto un buon livello di gradimento, e alla preparazione della pubblicazione delle varie relazioni ed interventi. Durante la seconda parte della riunione, la Commissione ha completato il lavoro sul Rito dell’Ordine per il funerale e sul supplemento di sedici letture per l’Ufficio di Santa Maria in sabato. I Rituali per la professione semplice e solenne e per il Terz’Ordine, che sono stati recentemente approvati ad experimentum, sono in fase di pubblicazione. La Commissione sta portando avanti anche il progetto relativo al Calendario liturgico, di cui si sta attendendo l’approvazione da parte della Congregazione. Sono state formulate, infine, alcune proposte e raccomandazioni per il Capitolo Generale di settembre 2019.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.