Salta al contenuto principale

Un messaggio per Natale

Un messaggio per Natale

Buon Natale a tutti. E arrivato il momento per augurare a Frati Carmelitani, Monache Carmelitane, Religiose Carmelitane, religiosi carmelitani della vita apostolica, laiche e laici Carmelitani in tutto il mondo, a nome mio, e a nome del Consiglio Generale dei frati, un Buon Natale, e un Felice Anno Nuovo.

Le circostanze cambiano,
ma il messaggio di Natale non cambia mai.
 “Il Verbo si è fatto carne ed è venuto ad abitare in mezzo a noi”.
E il messaggio che ogni anno rinnova le nostre anime e i nostri spiriti. Gesù è venuto come salvatore e fratello di tutti.
Il Natale quest’anno, 2020,
ci trova più poveri, più malati, più impauriti,
ma anche più forti e incoraggiati da quello che abbiamo visto della vera bontà delle persone che ogni giorno sacrificano la propria vita per il bene degli altri
nelle circostanze cosi difficili causate dal Coronavirus.

E non è tutto. Da una parte assistiamo sempre di piu alle morti violenti, morti nel mare, morti per la criminalità, morti per la fame o per la guerra,

ma dall’altra parte c’e la testimonianza di coloro che salvano la vita, rispettano la vita,

fanno di tutto perché la vita sia vissuta in forma piena e degna da tutti. 

Diamoci il regalo quest'anno di un Natale più semplice, più puro, piu evangelica, piu nutrita di preghiera, più sensibile ai bisogni degli altri: dei poveri, dei malati, dei migranti, di coloro che non hanno una casa né per sé stessi né per la loro famiglia. 

Affidiamoci gli uni gli altri e l'umanità intera all’amore tenero di Maria e di Giuseppe
al momento di accogliere il dono di Gesù, Dio fatto uomo
che ci unisce in una sola famiglia, con una sola voce che con gli angeli canta, “Gloria a Dio nell'alto dei ciel e pace in terra tra tutti quelli e tutte quelle che il Signore ama”.
Il Dio della pace, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, in questi giorni santi, dia a ciascuno e ciascuna l’abbondanza della sua pace e della sua gioia. Amen.

 

 

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.