Salta al contenuto principale
La vita come dono nella Beata Maria Teresa di Gesù admin Gio, 2014-02-20 00:00

<p><em>P Lucio Renna O. Carm.</em></p>

Chi radicalizza la sua esperienza di Dio, come fece la Madre Scrilli, si accorge immediatamente che Dio è amore che si dona. L'esperienza viva di Dio ha caratterizzato l'esistenza terrena della Madre Scrilli: ogni attimo, si può dire, era un attimo di amore e di offerta al Signore. Ella aveva profondamente compreso il segreto della vita come impegno di amore e altro non desiderava che amare senza misura.

Beatificazione dei Martiri Carmelitani del Secolo XX in Spagna admin Lun, 2014-02-17 10:07

<p><em>P. Rafael Leiva Sánchez, O.Carm.</em></p>

CARMELO Mª MOYANO E 9 COMPAGNI (Prov. Betica)

ALBERTO MARCO ALEMÁN E 8 COMPAGNI (Prov. Castiglia)

Domenica 13 ottobre, a Tarragona, è stata celebrata la beatificazione dei Martiri del secolo XX in Spagna, tra i quali c’erano i Beati Carmelo Mª Moyano Linares e 9 Compagni della Provincia Betica e i Beati Marco Alemán e 8 Compagni Carmelitani della Provincia di Castiglia.

Beato Bakanja Isidoro, Martire per lo Scapolare - Capitolo 3 admin Lun, 2013-07-22 00:00

<p><em>a cura di P. Desire Unen, O.Carm.</em></p>

Lavorava come domestico

“Ecco: io vi mando come pecore in mezzo ai lupi;

siate dunque prudenti come i serpenti

e semplici come le colombe.”

(Mt 10, 16)

  • Bakanja è rientrato nella sua regione di origine. Vorrebbe lavorare presso un bian­co. Il suo amico Boyoto, operaio alla SAB e poi catechista a Isongo, lo mette in guardia:
  • Bakanja, non seguire questo bianco a Ikili, ne avrai solo sofferenze... Questi bianchi non amano la gente semplice... Per te che sei cristiano sarà ancora peg­gio: questi bianchi non amano i cristiani!
Beato Bakanja Isidoro, Martire per lo Scapolare - Capitolo 2 admin Ven, 2013-07-19 00:00

<p><em>cura di P. Desire Unen, O.Carm.</em></p>

Bakanja, ovvero Isidoro

 “Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli;

conoscerete la verità e la verità vi farà liberi.”

(Gv 8, 31-32)

Queste sono le notizie che si trovano nel registro dei battesimi della mis­sione di Bolokwa Nsimba al N. 1953: Parrocchia St. Eugenio - Bolokwa Nsimba Isidore MAKANDA

Origine: Boangi

Battesimo: 6 maggio 1906

Padrino: Boniface Bakutu

Cresima: 25 novembre 1906

Una famiglia di santi admin Gio, 2013-05-30 00:00

<p><em>P. Giovanni Grosso, O.Carm. </em></p>

La santità è propria dell'individuo, perché è perfezione dell'amore (cfr Mt 5,48; Lc 6,36). Ogni persona è chiamata a giungere alla «misura della pienezza di Cristo» (Ef 4,13).

Un giovane martire: il Beato Isidoro Bakanja admin Ven, 2013-05-17 09:29

<p><em>P. Giovanni Grosso, O.Carm. </em></p>

Tra i tanti frutti, spesso amari quando non velenosi, del colonialismo c'è anche l'eroismo di persone che non hanno temuto di testimoniare la propria fede nell'unico Signore, Padre e Fratello di ogni essere umano. Una di queste vicende ha per protagonista un giovane congolese, Bakanja, nato a Bokendela, nella tribù dei Boangi, negli anni '80 del XIX secolo.

L'apostolato della carmelitana admin Mar, 2012-10-09 23:53

<p><em>B. Elisabetta della Trinità</em></p>

Reverendo, non le sembra che per le anime non ci sono distanze né separazioni? Questa è proprio la realizzazione della preghiera del Cristo: « Padre, che essi siano consumati in uno ». Mi pare che le anime sulla terra e i glorificati nella luce della visione siano così vicini gli uni agli altri, perché tutti sono in comunione con uno stesso Dio,

Iscriviti a Beati
Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.