Salta al contenuto principale

LE ULTIME NOTIZIE

Il profumo delle tue vesti è come il profumo del Libano

La festa di Maria Madre del Carmelo, che abbiamo la grazia di tornare a celebrare ogni anno, rinnova sempre l’invito, per noi, a entrare nella contemplazione della spiritualità carmelitana,...

LA LITURGIA CARMELITANA DI OGGI

Sant’Elia, Profeta (solennità)

Elia è il profeta solitario che coltiva la sete dell'unico Dio e vive alla sua presenza. Egli è il contemplativo rapito dalla passione ardente per l'assoluto di Dio, la cui “parola ardeva come fiaccola”. E’ il mistico che, dopo un cammino lungo e faticoso, impara e leggere i nuovi segni della presenza di Dio. E’ il profeta che si coinvolge nella vita del popolo e, lottando contro i falsi idoli,

Leggi tutto

Lectio Divina: Matteo 12,14-21

Tempo ordinario

1) Preghiera
O Dio, che mostri agli erranti la luce della tua verità,
perché possano tornare sulla retta via,
concedi a tutti coloro che si professano cristiani
di respingere ciò che è contrario a questo nome
e di seguire ciò che gli è conforme.
Leggi tutto
Lectio Divina: 16ª Domenica del tempo ordinario (C)
Lectio: Santa Maria Maddalena
Lectio: Santa Brigida di Svezia
Lectio: Matteo 13,1-9
Lectio Divina: San Giacomo, apostolo
Lectio: Matteo 13,18-23
Lectio Divina: Matteo 13,24-30

INCONTRA I CARMELITANI

Nicodemo – Carmelitano nella formazione

Questa omelia è stata pronunciata da P. Raymond Maher, O.Carm. il 30 aprile 2019 nella cappella del convento “Stella Maris” sul Monte Carmelo ad un gruppo di pellegrini durante la visita in Terra Santa. Il Vangelo del giorno era Giovanni 3,7b-15.

Nella foto sopra:  P. Raymond Maher, O.Carm. (SEL)

LEGGI TUTTO

NOTIZIE DALLE COMMISSIONI GENERALI:

Commissione Generale per la Giustizia, la Pace e l’Integrità del Creato

Dal 6 all’11 maggio la Commissione Generale per la Giustizia, la Pace e l’Integrità del Creato ha avuto l’ultimo incontro del sessennio. Fin dall'inizio, nel 2014, tale Commissione ha preso l'impegno di promuovere la formazione, lo sviluppo e l'animazione delle strutture della GPIC appartenenti alla Famiglia Carmelitana. Nel corso degli ultimi cinque anni, la Commissione ha lavorato alla pubblicazione di un manuale carmelitano della GPIC, dal titolo: "Dalla contemplazione all’azione: Manuale per la Giustizia, la Pace e l’Integrità del Creato nella tradizione carmelitana". Al termine del

LEGGI TUTTO

STORIA E SPIRITUALITÀ CARMELITANA

  • Benvenuti

    Il messaggio di p. Fernando Millán Romeral

    Cari amici del Carmelo che vi accostate a questo sito dell’Ordine Carmelitano. Voglio, innazitutto, darvi il più cordiale benvenuto al nostro sito Web. Le nuove tecnologie ci offrono la possibilità di accedere a grandi quantità di informazioni. Il sito dell’Ordine Carmelitano vuole essere qualcosa di più, vuole essere uno spazio di riflessione, uno spazio nel quale si possa prendere contatto con la spiritualità, la tradizione e il carisma del Carmelo, uno spazio di incontro tra i membri della famiglia carmelitana: frati, monache, religiose, terziari, membri delle confraternite, Gioventù Carmelitana, e tutti coloro che, per un motivo o per un altro, sono interessati al mondo spirituale del Carmelo.

    Leggi tutto
  • Origine e Attualità

    Origine e Attualità

    L'Ordine dei Carmelitani ha le sue origini nel Monte Carmelo, in Palestina, dove, come ricorda il II Libro dei Re, il grande profeta Elia operò in difesa della purezza della fede nel Dio di Israele, vincendo la sfida con i sacerdoti di Baal e dove lo stesso profeta, pregando in solitudine, vide apparire la nuvola apportatrice di benefica pioggia dopo la secca. Da sempre questo monte è stato considerato il giardino verdeggiante della Palestina e simbolo di fertilità e bellezza. "Karmel" infatti significa "giardino".

    Nel secolo XII (forse dopo la terza crociata, 1189-1191) alcuni penitenti-pellegrini, provenienti dall'Europa, si raccolsero insieme presso la "fonte di Elia", in una delle strette vallate del Monte Carmelo,

    Leggi tutto