Salta al contenuto principale

Simposio su Storiografia e identità. Risposte alla cultura carmelitana medievale

45/2013-15-06

Il 6 e 7 giugno si è tenuto presso la "Forschungsstelle für Vergleichende Ordensgeschichte" (FOVOG), l'istituto dell'Università di Dresda in Germania specializzato negli studi di storia comparata degli ordini religiosi, un simposio dal titolo Storiografia e identità. Risposte alla cultura carmelitana medievale. È stato organizzato dalla Dott.ssa Coralie Zermatten e Dott. Jens Röhrkasten (Università di Birmingham). Sono intervenuti:

Edeltraud Klueting che ha parlato della decorazione nelle chiese carmelitane, sale capitolari e refettori dei conventi della Provincia Germania Inferiore nel medioevo; Johan Bergström-Allen " Mondo religioso e mondo secolare: La poesia di Richard Maidstone, O.Carm."; Andrew Jotischky (Università di Lancaster): "Crociate e crociati nei testi carmelitani medievali: William di Coventry e la Terra Santa"; Hans Joachim Schmidt ha parlato della relazione dei carmelitani con altri ordini mendicanti nel basso medioevo; Christa Gardner von Teuffel: "L'invenzione di storia: pale d'altare dei carmelitani circa 1300-1550"; Helmut Flachenecker che ha parlato dei carmelitani in Fanconia; Kevin Alban: su "Thomas Netter, identità attraverso ortodossia". La sera del 6 giugno i partecipanti sono stati invitati ad un concerto di madrigali di Bartolino da Padova, O.Carm. proposto da Federico Truffi. Gli atti saranno pubblicati nel corso dell'anno.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online


* obbligatorio





Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.