Skip to Content

Altre iniziative per il centenario di Santa Teresa

No: 
36/2015-17-04
toc-italia.jpg

Alle varie celebrazioni in occasione del V Centenario della nascita di Santa Teresa, di cui è stata già data informazione (citoc 91/2013, 88/2014), si può aggiungere che la mostra itinerante di venti pannelli preparata dai Carmelitani Scalzi della Provincia di San Giuseppe (Centro Italia) è stata esposta dal 14 al 21 gennaio nella nostra chiesa a Pisa. Sotto il titolo “Para vos nací” vengono illustrati in modo molto originale alcuni temi e simboli teresiani con le loro radici bibliche. Ciascun pannello invita il visitatore a entrare in un clima di riflessione e di preghiera.

Il Terz’Ordine Carmelitano delle tre province italiane ha organizzato un incontro sul tema “La gioia di essere fratelli di Santa Teresa”. L’incontro si è svolto a Sassone, Roma, Italia dal 11 al 12 aprile con varie conferenze di P. Giovanni Grosso, O.Carm.

Nella Provincia di Germania, nella casa per ritiri a Springiersbach, ci saranno cinque corsi di esercizi spirituali che hanno per tema Teresa d’Ávila. A Mainz e Bamberg si celebrerà l’anniversario con conferenze e celebrazioni liturgiche. A settembre è stato organizzato un incontro di quattro giorni aperto a tutta la Famiglia Carmelitana sul “Castello Interiore”.

Infine, il convento di Siviglia, Spagna, ha organizzato una serie di conferenze mensili che si svolgeranno da marzo a settembre di quest’anno su vari aspetti della vita e della dottrina teresiana. La celebre immagine della Santa di Alonso Cano, del secolo XVII, venerata in questa chiesa si trova temporaneamente per una mostra nella Biblioteca Nazionale a Madrid.

Vorreste ricevere la newsletter (CITOC Online) nella tua email?

Iscriviti CITOC online

* obbligatorio



Lista Informazioni:

“CITOC Online” è l’e-Newsletter pubblicato dell’Ordine dei Carmelitani. Le notizie, informazioni, articoli, lettere, fotografie e altri materiali offerti alla Citoc diventano sua proprietà..

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.


news | by Dr. Radut