Salta al contenuto principale

Inizio della prima comunità di monache in Vietnam

la prima comunità di monache e padre Joseph Hung In Vietnam
33/2019 – 04 – 06

Nella città di Vung Tau, in Vietnam, alle spalle del santuario diocesano, dedicato alla Madre di Dio, si era formato un gruppo di sei consacrate che seguivano la Regola e la spiritualità del Carmelo. Esse chiesero di entrare a far parte dell’Ordine come monache e si recarono, nel 2013, nel monastero di Burgos, nelle Filippine, per ricevere la formazione. Il 1° maggio, a Vung Tau, quattro di loro, sr. M. Andrew, sr Rose Mary, sr. M. Therese, sr. M. Angel hanno fatto la loro professione solenne nelle mani di sr. M. Elena Tolentino, priora di Burgos, mentre altre due stanno completando la formazione nelle Filippine. Insieme alle quattro vietnamite si è unita sr. Leonora, filippina, per dare inizio a questa nuova fondazione. La professione solenne si è svolta in un grande clima di festa. La celebrazione è stata presieduta dal Vescovo di Vung Tau, accompagnato dal Delegato Generale, P. Mario Alfarano, dal Provinciale di New York, P. Mario Esposito, dal Commissario Provinciale del Vietnam, P. Hung Tran, e da numerosi sacerdoti carmelitani, diocesani e religiosi. Gli studenti carmelitani hanno animato la liturgia alla quale hanno partecipato alcune monache di Burgos, numerose religiose del posto e tanti fedeli.

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.