Salta al contenuto principale

Incontro degli Studenti Carmelitani di Asia e Oceania

Dal 5 al 9 aprile 2013 si è tenuto a Malang, Indonesia, l’incontro degli studenti carmelitani di Asia e Oceania. Hanno partecipato circa 40 studenti carmelitani (3 dalle Filippine, 4 dall’India, 8 da Timor Leste, 3 dal Vietnam e 22 dall’Indonesia) insieme a 12 formatori (2 dalle Filippine, 2 dall’India, 2 da Timor Leste, 1 dal Vietnam e 5 dall’Indonesia). Era presente anche il Consigliere generale per Asia, Australia e Oceania, il rev. p. Albertus Herwanta, O.Carm.

Leggi tutto
anno della fede e anniversario del concilio

L’11 ottobre 2011, con la Lettera Apostolica Porta Fidei,il Papa Benedetto XVI convocava un Anno della fede che sarebbe dovuto iniziare l’11 ottobre 2012, nel cinquantesimo anniversario dell’apertura del Concilio Vaticano II ea vent’annidalla pubblicazione del Catechismo della Chiesa Cattolica perterminare con

La contemplazione nel Carmelo nei secoli XIV-XVI

Dal 17 al 19 gennaio 2013 si è tenuto a Roma, presso il Centro sant’Alberto il secondo seminario sulla contemplazione nel Carmelo. Con i membri dell’Institutum Carmelitanum vi hanno partecipato anche altri ricercatori e studiosi interessati al tema.

il primo convento carmelitano sul Monte Carmelo

Recentemente sono stati effettuati lavori di scavo, conservazione e restauro sulle rovine del primo monastero carmelitano situato nel Wadi 'ain es-Siah sul Monte Carmelo, incoraggiati da padre Felipe Sainz de Baranda, Preposito generale dell'ordine dei carmelitani scalzi negli anni 1979-91, allo scopo di preservare l'intera area e le sue parti più importanti da un'ulteriore e veloce degrado, o peggio da una definitiva scomparsa.

S. Teresa Benedetta della Croce ci guida alla comprensione del Natale Viene tra noi l'Emmanuelle

Per prepararci al mistero dell'incarnazione, che la Chiesa celebra il 25 dicembre, ciascuno può pregare ogni giorno con una parte di queste pagine meravigliose, tratte da Natale 1905, uno degli scritti della Beata Edith Stein. E possibile anche leggere il testo e poi recitare alla fine di ogni parte un Pater, Ave, Gloria. Può diventare una novena carmelitana, in preparazione al Natale.

Messaggio Finale del Capitolo Generale 2013 (Sassone, 3-20 settembre 2013) admin Ven, 2013-11-01 22:20
84/2043

Messaggio Finale del Capitolo Generale MMXIII Dei Fratelli della Beata Vergine Maria Del Monte Carmelo

UNA PAROLA DI SPERANZA E DI SALVEZZA (Cost. n. 24)

Noi, frati Carmelitani, provenienti da tutto il mondo e riuniti in Capitolo Generale presso Il Carmelo di Sassone, Italia, dal 3 al 20 settembre 2013, salutiamo i nostri fratelli e le nostre sorelle della Famiglia Carmelitana: grazia e pace a voi da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo.

Messaggio Finale del Capitolo Generale MMXIII Dei Fratelli della Beata Vergine Maria Del Monte Carmelo

Noi, frati Carmelitani, provenienti da tutto il mondo e riuniti in Capitolo Generale presso Il Carmelo di Sassone, Italia, dal 3 al 20 settembre 2013, salutiamo i nostri fratelli e le nostre sorelle della Famiglia Carmelitana: grazia e pace a voi da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo.

---------*******---------*******---------

shieldOCarm

Come Carmelitani, viviamo in ossequio di Gesù Cristo e lo serviamo fedelmente con cuore puro e retta coscienza, impegnandoci nella ricerca del volto del Dio vivente (dimensione contemplativa della vita), nella preghiera, nella fraternità e nel servizio (diakonia) in mezzo al popolo, sotto la protezione e la guida della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che onoriamo come Madre e Sorella. Questi tre elementi fondamentali del carisma non sono valori separati o senza connessione, bensì strettamente legati l'uno all'altro.